Occhiali

[leggi …]

Gli occhiali neri (come, in fondo, l’Ipod) si usano non per “distinguersi”, ma per “distanziarsi” dagli altri. Non solo una maschera, ma uno schermo fra sé e gli altri. Servono a vedere senza essere visti. A scrutare senza essere scrutati. Senza che gli altri possano vederti mentre gli scruti. Non servono a essere riconosciuti, ma a non farsi riconoscere. Non perché si cambi identità, ma perché si nascondono gli occhi. E gli occhi parlano di noi più di qualsiasi parola. Trasmettono e rivelano emozioni, sentimenti, paure. Il popolo degli occhiali neri è una folla di persone che vogliono vivere sole in mezzo agli altri. O meglio: come fossero da sole, ma insieme agli altri. Sempre alla finestra (sul cortile), dovunque e a ogni ora. Con poche pause e poche riserve. A casa propria, con i propri familiari, la cerchia delle persone più vicine. L’uomo che guarda senza essere visto pur sapendo che tutti gli altri lo guardano. Una società guardona e guardata al tempo stesso. Per paura degli altri, nasconde – e sta perdendo – gli occhi. Ilvo Diamanti, Occhiali, capitolo inedito dalSillabario dei tempi tristi Feltrinelli

Annunci

3 commenti su “Occhiali

  1. …però non è certo una novità, dura dal tempo dei ray-ban, “a goccia”, e forse anche da prima (ma prima io non c’ero!). In particolare, trovavo molto comico Arrigo Sacchi, primo allenatore del calcio berlusconiano, che con gli occhiali da sole somigliava molto alla maschera di Pulcinella.
    (ho portato pesanti occhiali da vista per quasi 34 anni, fin da bambino: non ho mai amato gli occhiali da sole, e ancora oggi dopo l’intervento per la miopia, se appena posso evito di portarli anche al sole)

  2. “C’è chi si mette degli occhiali da sole/ per aver più carisma e sintomatico mistero” Io, adesso, gli occhiali da sole me li metto pure la mattina, appena sorto il sole. Ma è perchè me ne hanno regalato un paio nuovo e mi diverto a cercare il sintomatico mistero. Una fatica….

  3. Ciao.
    Io li uso raramente e quando comincio a dialogare con qualcuno, li tolgo prima di iniziare e non mi sottraggo mai dal chiedere che venga fatto altrettanto dai miei interlocutori.
    Gli occhiali da sole sono comodi e dovrebbero essere usati sistematicamente con il sole estivo, preservano gli occhi da danni anche dopo molto tempo dall’esposizione, ma se vengono inforcati all’imbrunire o al chiuso, fanno veramente girare…
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...