Devo imparare a stare zitta

La confession, Lhasa de Sela

Annunci

11 commenti su “Devo imparare a stare zitta

  1. Buongiorno! Grazie amico mio per questo gradito risveglio. Adoro questa canzone, mi commuove sino a farmi venire il groppo in gola, sempre. Questa versione poi è molto, molto bella. L’aggiungo alla collezione 🙂

  2. che bello riascoltare finalmente una ritmica come si deve, niente bassi da playstation, e una cantante che sa cantare!!! (eccetera eccetera). L’unica cosa è che io non so il francese, qualcosa ho capito ma mica tutto, che rabbia.

  3. @giuliano e tu che ne sai dei bassi da playstation? Per il francese, su internet c’è la possibilità di farsi la traduzione, se si è più fortunati, c’è già.

  4. tanti anni fa ho studiato un po’ di armonia e contrappunto… adesso me ne ricordo poco, ma mi è rimasta la passione per un “basso” ben fatto. (il “basso continuo”, di Corelli, di Bach e di Vivaldi). Questo che hai messo qui è un gran bel “basso”, in quel senso. (il basso continuo si può fare con tanti strumenti, voce inclusa)
    🙂
    (ne hai degli altri? ho perso un sacco di puntate…)

  5. è dagli anni ’80 che non seguo più il rock & dintorni…ogni tanto qualcuno/a mi fa ascoltare qualcosa. E’ questo che intendevo (con me ci vuole un po’ di pazienza, magari un traduttore…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...