Senza filtro

A volte riceviamo così tanti dati e suggerimenti da non riuscire più a prendere una decisione. Si chiama sovraccarico da informazione e per affrontarlo non bastano dei buoni filtri.
[…]
Bisognerebbe …distinguere tra il sovraccarico di “situazione” e il sovraccarico di “ambiente”. Il primo è come il problema dell’ago nel pagliaio: per rispondere a una domanda abbiamo bisogno di una certa informazione, che però è sepolta sotto un mucchio di altre informazioni. La sfida è trovare l’informazione, estrarre l’ago dal pagliaio, e farlo il più rapidamente possibile.
In questo i filtri sono sempre stati piuttosto efficaci.
[…]
Il problema è il sovraccarico di ambiente: qui non si tratta dell’ago nel pagliaio, ma di mucchi di aghi grandi come pagliai. Ci troviamo in questa situazione quando siamo circondati da moltissime informazioni, tutte interessanti, e non riusciamo a tenere il passo. Continuiamo a cliccare da un sito all’altro, ad aggiornare la pagina, ad aprire nuove finestre, a controllare i feed rss e le email, a leggere i consigli di Amazon. E così la lista di cose interessanti non si esaurisce mai. Nicholas Carr su Internazionale
continua qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...