Suona la banda

Inizia con la banda di Sannicandro di Bari, il Concertone a P.zza San Giovanni, e i Radiodervish… restiamo in Puglia, anzi a Bari e nella sua Provincia. Non a caso, il concertone di quest’anno ha tra i suoi sponsor più importanti la Regione Puglia, il portale Puglia Events
La cantautrice… immobilismo e restare fermi non portano a nulla
Ma i Saint Just se li ricorda qualcuno? Jenny Sorrenti, la sorella di Alan… seppure questa seconda canzone ricordi Meg, la cantante dei 99posse
[si sa, a parte Joni, ma è colpa mia non so apprezzare 😉 ]
Ma pure questi con i sogni che si realizzano
Fate le cover, cambiate sogno
Al presentatore devono spiegare che la diretta non è solo pe’ Roma, rokke e fokke… e per fare la tammurriata non bisogna avere per forza darkeroticasofferenzapartenopea
[la canotta nera traforata, manco la De Sio ha osato tanto]
Mi spiace per Finardi, ma oggi l’inno è questo!

Questi almeno sanno suonare e uan ciu
Inutile, sono retrò e sentimentale, amo la radio….
Pausa caffè…lunga due tre canzoni, quante ne canterà Barbarossa?
I Modena City Rarmblers si ascoltano, punto.

Giuliano Palma: ne approfitto per scrivere alcune mail…
[e si sa anche che, a parte Mina, non mi piacciono le cantanti…]
toh, un altro (ah ah) cantautore
Di papi a Roma non ne vogliamo più
Paolo Belli, proprio non ce la faccio, echeccappero!
Finalmente una “cover”

ma cu minchia mu fa fare… me lo sto chiedendo
[Ernesto dice che merita rispetto]
Dai, la Schola Cantorum, quanti se la ricordano?
A questo punto, dopo l’intervento di Gherardo Colombo, mi chiedo se questa è la strada giusta, per fare cosa e per andare dove? non lo so.
In mancanza di progetti, idee, meglio tenersi quello che c’è, par di capire. Musica compresa
Non farò la snob, ho sempre tempo per i miei album preferiti, sta tornando il sole, intanto.
Se un giorno dovessimo fare la rivoluzione, comunque, non fate cantare i Bandabardò

Non possiamo dire che sia stata una fantastica giornata di musica. Se il Primo maggio è una fotografia della scena musica italiana odierna la foto che ne esce è piuttosto monotona, ripetitva, provinciale e vecchia, troppo vecchia. Ragazzi in piazza moltissimi, ragazzi in scena assai pochi, il “gap” generazionale è decisamente alto…Ma quello che è preoccupante è che la musica è sempre la stessa, che vedere il Primo Maggi dieci anni fa e vederlo oggi non produrrebbe particolari sorprese
Non si può che essere d’accordo con Assante

Mi hanno sempre parlato molto bene dei concerti dei Subsonica. Bravi, gruppo originale e interessante, stasera in look “elettronico” alla Kraftwerk
[wordpress mi fa le bizze, non riesco a scrivere, si sarà stancato pure lui]
Quanto risorgimento, però il Trovatore mi piace assai…
ecco a voi: l’attor giovane?
[ma l’urlo delle ragazze era per la parola partigiani o per Santamaria? incredibile, per partigiani]
Dite quello che vi pare, ma a me Caparezza piace, compresa la voce possente di Tony Hadley
Bon, il concerto di Dalla e De Gregori l’ho visto di recente, ma fa sempre piacere sentirli. 
Infine -sono stanca- buonanotte con una canzone
Buon 1° maggio a tutti 🙂

Annunci

5 commenti su “Suona la banda

  1. Mi sa ma ho acceso la TV che già c’erano i Subsonica, che, come dice Assante saranno si bravi buoni e belli, ottimi musicisti ed “imternazionali”, ma se fanno brani dall’ultimo disco c’è da abbatterli. Per tacere di quanto, troppo, sono “trendy”
    Per il resto, pur non avendo sentito una mazza, conoscendo bene i soggetti, concordo con te assolutamente su tutto 😉

    Stamane ero in piazza, ma s’era in pochi qui. Ahinoi

    Buona serata

  2. non ho visto niente (pranzo lunghissimo post corteo) ma quel che dici lo dici così convintamente che non penso d’essermi perso nulla se non i Modena (che, volendo, saranno qua la settimana prossima, dice mia nipote).
    per il resto non capisco che cappero ci sta a fare tutta sta musica “patriottica” che risuona ora

  3. @Ciao Giac, trendy… e le Vibrazioni e i Baustelle, giusto per fare due nomi. D’accordo, gli ultimi album non servono.
    Troppa piazza, sfinirebbe chiunque, dovremmo inventarci altro
    @Mauro, corteo movimentato neh?

  4. a proposito della canotta traforata l’idea che ho avuto è stata proprio quella che in realtà volessero la de sio 😀

    ps la schola cantorum me la ricordo… e anche di lella, quella ricca, mi ricordo! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...