Taciturnaménte

♣tacitùrno / tatʃiˈturno/
[vc. dotta, lat. tacitŭrnu(m), da tăcitu(m), con richiamo nella formazione a noctŭrnu(m) ‘notturno’ ☼ sec. XIII]
agg.
1 Che abitualmente parla poco: temperamento chiuso e taciturno | Che si chiude o si è chiuso nel silenzio: dopo la discussione, rimase taciturno tutta la sera. SIN. silenzioso. CONTR. loquace.
2 (est., lett.) Detto di ciò che non fa rumore o si muove silenziosamente: fiume lento e taciturno; quando alfin sente dopo induge tante, / che il taciturno chiavistel si muova (L. Ariosto).

La parola è tratta da:
lo Zingarelli 2012
Vocabolario della lingua italiana
di Nicola Zingarelli
Zanichelli editore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...